Home-Parrocchia di San Giovanni Battista Pedavena (BL)

Home-Parrocchia di San Giovanni Battista Pedavena (BL)
                                                                         ​​Parrocchia di San Giovanni Battista, via Tornaol N. 9, 32034 Pedavena (BL) Tel. 0439/300808
(Parrocchie di Facen, Norcen e Travagola)

Parroco:
don_alberto2018
Ganz don Alberto
Sacerdoti residenti collaboratori: Zasio mons. Enrico, Giazzon don Aldo, Franco padre Giuseppe OMF Conv.
(Padre Guardiano di Casa S. Maria Gloriosa) Negrello padre Adriano OMF Conv.



E- Mail: 


Per richiesta documenti e questioni personali:
parrocopedavena@gmail.com

(per tutto il resto: inf@parrocchiapedavena.it)

 Ricorrenza Patrono:
24 Giugno

Frati Minori Conventuali, Congregazione della Madre Del Carmelo. 









 






 

CONFESSIONI IN CHIESA A PEDAVENA: Sabato dalle 17:15 alle 18:00

 


 Per conoscere la Liturgia del giorno:


Il Vangelo della Domenica...

 

Mentre Gesù, ricevuto il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì.

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 3,15-16.21-22
 
In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco».
 
Ed ecco, mentre tutto il popolo veniva battezzato e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio 


DICE IL SAGGIO
 

Preghiera degli operai di Dio

Signore Gesù, tu ci chiami ogni giorno a lavorare nella tua vigna,

cioè a vivere nella famiglia, nella scuola, nella parrocchia, nella città, in questo nostro mondo, per renderlo più bello, più umano, più accogliente per tutti. Tu non hai preferito solo alcuni di noi, ma ci chiami tutti, indistintamente, anche chi è distratto e dimentica il dono del battesimo, chi crede più nel denaro e nel potere che nella generosità e nell'umiltà; tu chiami i bambini, come chiami gli anziani, chiami chi già crede in te, come chiami anche chi non ti conosce.

Tu sei un Padrone buono e ti fidi del nostro lavoro, per questo anche oggi ci hai chiamati a rendere più bella la tua vigna purificandola da ciò che la rovina e noi ti promettiamo il nostro impegno. Amen.


 

I Video di Papa Francesco:

YouTube Video