ACR parrocchiale:

Visita alla Sacra Sindone

Domenica  14 e lunedì  15 giugno, noi e altri 25 ragazzi dell’A.C.R.  provenienti da diverse zone del Feltrino, come ad esempio  Pedavena, Cesio, Foen, Feltre, Lamon e Santa Giustina, siamo andati a Torino per la visita della Sacra Sindone, e per conoscere la vita di don Giovanni Bosco e di Pier Giorgio Frassati.    Durante il viaggio di andata abbiamo guardato un cartone animato che parlava della storia della Sacra Sindone. Ci ha insegnato in modo divertente i luoghi dove è stata custodita e le cose più importanti che negli anni le sono successe: la sua prima ostensione, di che materiale è fatta, come viene conservata. Siamo arrivati a Torino alle ore 13, abbiamo pranzato, poi abbiamo trascorso il pomeriggio svolgendo un’attività sulla sofferenza quotidiana e tutto questo si è svolto nella casa mamma Margherita. Qui abbiamo anche trascorso la calda notte. Verso le ore 16 abbiamo conosciuto un membro dell’A.C. di Torino che ci ha portato ha visitare il Santuario della Madonna Consolata e che ci ha parlato di Pier Giorgio Frassati, un membro di Azione Cattolica proclamato beato nel 1990. Alle 18:30 abbiamo partecipato alla Santa Messa in una chiesa del quartiere Crocetta, dove operò questo aderente. Abbiamo cenato alla mensa della casa mamma Margherita e abbiamo poi passato la serata con un grande gioco, preparato dai nostri educatori, per farci conoscere ancora di più la Sacra Sindone. La matna dopo abbiamo continuato la visita del Centro di Torino, poi siamo ci siamo recati al Duomo per  vedere la Sacra Sindone e alcuni di noi si sono commossi di fronte a questa grande emozione. Abbiamo mangiato, siamo andati all’ex oratorio di Don Bosco dove don Enrico ci ha raccontato la storia del fondatore dei salesiani e quella di Domenico Savio. Poi un’altra guida ci ha mostrato le chiese costruite su volontà di Don Bosco, tra le quali la Basilica di Maria Ausiliatrice sorta su richiesta della Madonna apparsa in un sogno a lui. Qui sono stati sepolti sia Don Bosco sia Domenico Savio. Conclusa la visita siamo partiti per il ritorno; abbiamo terminato il pellegrinaggio guardando un film riguardante la vita di don Giovanni  Bosco.