Home-Parrocchie di Pedavena, Facen, Norcen, Travagola (BL).

Home-Parrocchie di Pedavena, Facen, Norcen, Travagola (BL).
 
                                                                                              logo_parrocchie_pedavena
Parrocchie di: Pedavena Patrono San Giovanni Battista, Facen Patrono San Pietro Apostolo,  
Norcen Patrono Preset. di Maria, Travagola Partrono SS. Salvatore).

Parroco:
  
don_alberto2018
Ganz don Alberto
Sacerdoti residenti collaboratori: Zasio mons. Enrico, Giazzon don Aldo, Franco padre Giuseppe OMF Conv.
(Padre Guardiano di Casa S. Maria Gloriosa) Negrello padre Adriano OMF Conv.



E- Mail: 


Per richiesta documenti e questioni personali:
(for request documents and personal issues)

parrocopedavena@gmail.com
(per tutto il resto: inf@parrocchiapedavena.it)

 Ricorrenza Patrono Pedavena: 24 Giugno
Ricorrenza Patrono Facen: 29 Giugno
Ricorrenza Patrono Norcen: 21 Novembre
Ricorrenza Patrono Travagola: 6 Agosto

padrekolbe19

Comunità Religiose: Frati Minori Conventuali, Congregazione della Madre Del Carmelo. 

confessione19








 



CONFESSIONI IN CHIESA A PEDAVENA:  dalle 15:00 alle 16:00 e dalle 17:15 alle 17:45
Prima Domenica di Avvento
avvento_candela

DICE IL SAGGIO

Avvento significa saper attendere (Dietrich Bonhoeffer)

Festeggiare l'Avvento significa saper attendere: attendere è un'arte che il nostro tempo impaziente ha dimenticato. Esso vuole staccare il frutto maturo non appena germoglia; ma gli occhi ingordi vengono soltanto illusi, perché un frutto apparentemente così prezioso è dentro ancora verde, e mani prive di rispetto gettano via senza gratitudine ciò che li ha delusi. Chi non conosce la beatitudine acerba dell'attendere, cioè il mancare di qualcosa nella speranza, non potrà mai gustare la benedizione intera dell'adempimento.

Chi non conosce la necessità di lottare con le domande più profonde della vita, della sua vita e nell'attesa non tiene aperti gli occhi con desiderio finché la verità non gli si rivela, costui non può figurarsi nulla della magnificenza di questo momento in cui risplenderà la chiarezza; e chi vuole ambire all'amicizia e all'amore di altro, senza attendere che la sua anima si apra all'altra fino ad averne accesso, a costui rimarrà eternamente nascosta la profonda benedizione di una vita che si svolge tra due anime.

Nel mondo dobbiamo attendere le cose più grandi, più profonde, più delicate, e questo non avviene in modo tempestoso, ma secondo la legge divina della germinazione, della crescita e dello sviluppo.


La Liturgia del giorno:


 


Il Meteo:


 

I video di Papa Francesco:
 
YouTube Video

Notizie dalla nostra Diocesi: